Giugno mese mondiale della sindrome HHT: un video spiega bene la patologia

Giugno è il mese l’acronimo inglese dell’HHT, acronimo inglese che sta per Teleangiectasia Emorragica Ereditaria, una malattia che colpisce i vasi sanguigni dell’organismo.

Poiché la Teleangiectasia è rara, può capitare che spesso resti orfana di diagnosi, comportando rischi e difficoltà per i pazienti.

In Italia e In Europa, è senza ombra di dubbio da notare, il grande lavoro di sensibilizzazione compiuto negli ultimi anni da HHT Onlusportavoce dei diritti dei pazienti.

Giugno è il mese mondiale della sensibilizzazione su questa patologia rara, e HHT Onlus ha creato diversi contenuti.

In primo luogo, vi è un video cartoon davvero ben fatto che spiega bene cos’è l’HHT e quali sintomi possono avvisare della sua presenza.

Inoltre, HHT Onlus promuove un sondaggio, la cui importanza è spiegata nel video che segue e che si può fare a questo link https://bit.ly/diagnosiHHT, che può davvero aiutare i medici a migliorare la capacità di diagnosi.

Solo pochi minuti, per un grande risultato. Combattere la Teleangiectasia Emorragica Ereditaria è possibile, ma bisogna farlo tutti insieme.

A Catania il Congresso nazionale Fidas. Dal 3 al 5 giugno una festa per i donatori

Catania, in Sicilia. Una sede speciale, per una data speciale.

Il 60° Congresso Nazionale FIDAS della storia andrà in scena a Catania venerdì 3 e sabato 4 giugno, seguito dalla Giornata del donatore Fidas prevista per domenica 5 giugno.

L’intera squadra di Fidas, tra le principali associazioni di donatori del nostro paese, raggiungerà la Sicilia a partire da mercoledì 1 giugno, quando cioè è prevista la conferenza stampa di presentazione del Congresso.

La sede scelta per i lavori è il prestigioso Palazzo d’Orléans, sede della presidenza della regione Siciliana.

Ecco il comunicato Fidas, che scandisce, nelle vie generali, cosa accadrà in quel weekend dedicato al dono:

Nel corso della conferenza stampa saranno presentati il programma del Congresso e verranno annunciati i vincitori della III edizione del Concorso nazionale “A scuola di dono” rivolto agli studenti di ogni ordine e grado di istruzione e i vincitori della XII edizione del Premio Giornalistico “FIDAS-Isabella Sturvi”.

Il 3 giugno si apriranno i lavori Congressuali. L’appuntamento vedrà convergere a Catania oltre 18o delegati in rappresentanza degli oltre 500.000 donatori di sangue FIDAS.

La Giornata del Donatore FIDAS si svolgerà il 5 giugno. All’evento, giunto alla sua 40^ edizione, sono previsti oltre un migliaio di donatori provenienti da tutta Italia che sfileranno per le vie principali di Catania.”

Fidas, come sappiamo, ha nelle sue corde temi sociali importanti come gli stili di vita corretti e il benessere finalizzato al dono, e a Catania, scopriremo quali saranno le strategie di sensibilizzazione del pubblico per i mesi che verranno.