Novembre si apre con la campagna nazionale di Avis sulla raccolta plasma, ma l’attività delle associazioni freme: Ecco tutte le iniziative e le donazioni speciali del week-end

Blood bag and hand of donor with heart

È appena trascorso l’evento clou di inizio mese, ovvero la presentazione della nuova campagna nazionale di Avis sulla raccolta plasma, evento su cui abbiamo realizzato un ampio report a questo link:

Distinguiti, dona il plasma. A Milano, Avis nazionale lancia la nuova campagna a favore del dono del plasma, con lo sguardo rivolto agli scenari mondiali

Nel report emerge perché continuare a promuovere il dono di plasma e sangue, è assolutamente prioritario per il paese, per motivi strategici globali e associativi.

L’attività delle associazioni italiane, Avis, Fidas e Fratres, e naturalmente della Croce Rossa Italiana, va avanti così sempre frenetica, come dimostra il gran numero di iniziative, donazioni speciali e incontri in programma da nord a sud nei giorni passati e in quelli che verranno.

Combattere eventuali carenze, sensibilizzare, diffondere la cultura del volontariato, sono tutte attività che necessitano idee, energie e impegno quotidiano.

Iniziamo, a sorpresa, dall’Abruzzo: immettere in un sistema altamente efficiente il maggior numero di informazioni utili sui donatori è lo scopo dell’Anagrafe dei donatori di sangue, uno strumento lanciato nei giorni scorsi a Pescara dall’assessore regionale alla Programmazione sanitaria, Silvio Paolucci, assieme al presidente dell’Avis Abruzzo Giulio Di Sante, al direttore del Centro regionale sangue Pasquale Colamartino, e a Emanuela Grimaldi, dirigente del Servizio assistenza farmaceutica e Attività trasfusionali della Regione.  Tutta l’attività ruoterà intorno al Centro regionale sangue, nodo che terrà collegate le 120 organizzazioni territoriali e i servizi trasfusionali operanti in Abruzzo.

In Puglia, fremente l’attività di Adovos (Associazione donatori volontari di sangue) di Casarano, nel Salento in provincia di Lecce, che gira il territorio alla ricerca di donatori grazie all’impegno generoso della presidentessa Maria Prete.

Donazione speciale a Sora, in provincia di Benevento, sotto l’organizzazione della Fratres che convoca i cittadini a donare nella mattinata di domenica 11 novembre, mettendo a disposizione un numero di telefono per prenotarsi e comunicare la fascia oraria migliore.

Sempre al Sud, in Sicilia, raccolta speciale di sangue per gli studenti dell’Università di Catania, che proprio nella mattinata di oggi venerdì 9 novembre andrà in scena dalle 7.30 alle 11.30, così come preannunciano www.accentonews.it e www.catanianews.it.

A Tortolì, in Sardegna provincia di Nuoro, si dona invece mercoledì 14 novembre dalle 8 alle 11.30, e a guidare le operazioni sarà Avis comunale di Tortolì-Arbatax con sede in via Temo, in collaborazione con il Centro Trasfusionale di Lanusei. Tutti a donare, perché in Sardegna c’è sempre un particolare bisogno.

In Toscana, le ultime notizie a proposito delle scorte di sangue le troviamo sul portale il Meteo del Sangue, in figura 1. Purtroppo, rispetto alle ultime settimane di relativa pace, si devono registrare nuove carenze, specie per i gruppi A- e A+, così come 0+ e 0-, per i quali si registrano urgenze ed emergenze di reperimento.

https web2 e toscana it crs meteo (2)

Fig.1

In Friuli Venezia Giulia, la situazione non è tanto migliore, come si può vedere in figura 2. Il gruppo con più problemi è il b, sia positivo che negativo, con carenze gravi su cui recuperare repentinamente, mentre il gruppo 0- e A- hanno quote maggiori ma restano situazioni al limite.

A F D S Associazione Friulana Donatori Sangue Udine (1)

Fig. 2

Intanto però, a Trieste, siamo a soli 10 giorni da un evento importante, la 55° Giornata provinciale del Donatore di Sangue, organizzata dall’Associazione Donatori Sangue del capoluogo, con tanto di onorificenze da consegnare ai soci donatori di vecchia data e tante altri momenti utili per sensibilizzare i giovani e valorizzare la raccolta sul territorio.

A Monza si lavora invece su un problema fin troppo trascurato: l’HIV e la sua minaccia costante che troppo spesso viene scoperto quando la malattia è allo stadio avanzato. Le strutture trasfusionali brianzole così, promuove i test dell’HIV gratuiti in celebrazione della giornata mondiale per la lotta all’Aids prevista per il 1 dicembre. Coinvolta l’equipe dell’Unità Operativa Dipartimentale “Promozione della Salute, Prevenzione Fattori di Rischio Comportamentali e Medicina Interculturale” dell’ATS Brianza, attraverso aperture straordinarie dell’ambulatorio di Muggiò.

Infine il memorandum social: come sempre, ricordiamo che per individuare tra le tantissime donazioni del week-end in tutta Italia quella più vicina a noi, Facebook è lo strumento migliore. Grazie alla sua grande capacità informativa su larga scala, è infatti possibile consultare il social network per eccellenza non solo per polemizzare con le questioni in agenda setting, ma soprattutto per acquisire informazioni immediate sulle tantissime donazioni speciali in programma ogni giorno in tutto il Paese: basta digitare nel finder la stringa “donazione sangue” e cliccare nel menù sul comando “eventi” per ottenere la lista completa con date e orari di tutte le donazioni programmate nei prossimi giorni, dal week-end pronto a iniziare oggi venerdì 9 novembre, proseguendo con le donazioni in programma nelle prossime settimane. Basta scorrere, e trovare facilmente quella più vicina a noi dalle Alpi alla Sicilia, come si può vedere in figura 3.

1 donazione sangue Ricerca di Facebook

Fig. 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *