Doniamo anche per noi stessi, in tutto il paese

blood-donation-template-illustration_1057-367

Donare sangue non è solo un gesto altruistico o il piacere psicologico di aver compiuto un’azione vitale per il destino di qualcun altro: è anche il metodo migliore per il controllo della propria salute e per la prevenzione. Diventando donatori periodici, e donando 4 volte l’anno (frequenza massima per gli uomini) e 2 volte l’anno (frequenza massima per le donne) è possibile monitorare di continuo il proprio stato di salute. In tutta sicurezza e gratuitamente.

Nel frattempo procediamo con l’attività informativa sui luoghi in cui si registrano necessità impellenti: nelle ultime ore segnalazioni arrivano dalla Liguria (http://www.savonanews.it/it/2016/08/04/leggi-notizia/argomenti/sanita/articolo/donazioni-di-sangue-il-vicepresidente-viale-centri-trasfusionali-aperti-anche-nel-periodo-estivo.html), dalla Sicilia come ci segnala qualcuno dei nostri lettori (http://www.siracusanews.it/node/75120), e dalla Versilia (http://iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2016/08/04/news/manca-sangue-al-versilia-appello-dell-asl-1.13915256).

Naturalmente il consiglio di Buonsangue.net è di non guardare solo alle emergenze. Doniamo ovunque, doniamo in tutta Italia, ancora di più d’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *