Volontariato, donazioni e formazione: iniziative e giornate di lavoro in tutta Italia

20140716111951logo_avis logo-fidas-620x330 download

Il mondo del volontariato che anima il sistema sangue è sempre in fermento, e sono moltissime in tutta Italia le attività e gli eventi targati AVIS, FIDAS e FRATRES in queste ultime settimane del 2016.

Iniziamo con AVIS. Questo sabato 26 novembre, a Bassano del Grappa, per tutti i giovani che hanno intenzione di intraprendere un percorso nel volontariato, sarà possibile frequentare il seminario di formazione chiamato “Identikit del dirigente AVIS” nel quale esperti e personale che ha maturato esperienze e competenze sul campo racconterà ai più giovani cos’è AVIS nel profondo, come interpretare lo statuto, cosa significa essere un dirigente comunale o provinciale, in che modo si pratica l’accoglienza nei centro trasfusionali e come si lavora all’interno degli stessi centri, con testimonianze, confronti e dialoghi.

Nel 2017 peraltro AVIS compirà 90 anni. Il primo dicembre a Roma è prevista una conferenza stampa sulla quale sarà possibile leggere su www.buonsangue.net.

Per chi ha in mente idee innovative o iniziative in fatto di volontariato ecco un prezioso link informativo: http://www.avis.it/notizie/24/111250/legge-266-91-ecco-il-bando-per-i-contributi

Mentre, sul piano della protezione civile, http://www.avis.it/notizie/24/111243/nuove-scosse-nel-centro-italia-la-vicinanza-di-avis ecco un esauriente vademecum sulle buone pratiche da seguire e i concetti da ricordare in caso di nuove scosse di terremoto.

Non dimentichiamo infine “La grande camminata per la vita dell’avissino Marco Cileo, di cui si è parlato diffusamente qui http://www.buonsangue.net/eventi/limpresa-di-marco-da-marsala-a-trieste-a-piedi-la-mia-gran-camminata-per-le-donazioni-di-sangue/. Marco è arrivato a Rapallo https://www.facebook.com/marco.cileo?hc_ref=NEWSFEED e continua la sua bella impresa a favore della cultura del dono.

Anche in FIDAS è tempo di formazione con le tre giornate di Roma (25-26-27 novembre) nelle quali ben 130 responsabili associativi parteciperanno a dialoghi, incontri e interventi sulle competenze e i temi della donazione, secondo la nuova linea del presidente Ozino Caligaris che vede nel volontariato organizzato uno strumento importante per la sensibilizzazione civica dei più giovani: http://fidas.it/fidas-investe-sulla-formazione/

FRATRES invece è molto attiva soprattutto nel Mezzogiorno: a Nicolosi, in provincia di Catania, sabato 26 novembre incontro generazionale per promuovere la donazione giovanile http://www.fratres.it/vis-art-bacheca/144484/Incontro-regionale-FRATRES-SICILIA-GenerAzioni-Crescono-Insieme#.WDVx7vnhC00. Ad Aradeo, in provincia di Lecce, festa del donatore http://www.fratres.it/vis-art-bacheca/144484/Incontro-regionale-FRATRES-SICILIA-GenerAzioni-Crescono-Insieme#.WDVx7vnhC00. A Castrignano dei greci, sempre in provincia di Lecce, raccolta di sangue speciale organizzata per sabato 3 dicembre. http://www.fratres.it/vis-art-bacheca/143683/Giornata-della-Donazione#.WDVydPnhC00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *