Tutti su RadioSivà, la web radio di Avis completamente rinnovata

vintage-radios

Tiene compagnia, informa e offre tanta, tanta musica (si spera di qualità). La radio è ancora uno dei media più amati agli italiani (secondo i dati di RadioTer ben 35 milioni e mezzo di italiani si sintonizzerebbe ogni giorno su qualche frequenza), e per tutte queste ragioni una grande associazioni di donatori come Avis, che ricordiamo vanta circa 1 milione e 300 mila soci, non poteva esimersi dallo sviluppo della propria emittente.

RadioSivà, la web radio di Avis, si è completamente rinnovata nella sua veste grafica proprio ieri 13 febbraio 2018, in occasione della Giornata Interazionale della radio (anche se per noi di giornate mondiali di qualcosa c’è un po’ troppa inflazione), e per ascoltarla basta connettersi al sito web http://www.radiosiva.it/, in buonissima qualità dello streaming.

Radio Sivà Donatori di emozioni

RadioSivà, inoltre, si può ascoltare anche via etere in FM, anche se non in flusso continuato: distribuisce infatti a un circuito di Radio regionali la rubrica “PositivaMente”, che consta di tre puntante settimanali ricche di “notizie dal mondo del volontariato, della ricerca scientifica e la società civile”. Un po’ come Buonsangue insomma.

E poi? Musica italiana e internazionale di quella bella, che si può cantare al karaoke.

Per chi non fosse ancora a conoscenza di RadioSivà, o per chi avesse perso le ultime puntate e vuole recuperarle, il sito offre anche una vetrina di Podcast a questo indirizzo https://soundcloud.com/avisnazionale.

Il claim “Donatori di emozioni” è un ottimo biglietto da visita. L’atto stesso del dono, a chi dona o a chi riceve, fuori dalla mera necessità medica punta proprio a questo. A generare emozioni intime, senso di comunità e dell’altro da sé.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *