Parte a febbraio con San Valentino l’onda lunga da cavalcare per la raccolta sangue: tutte le notizie in rosso da nord a sud dell’Italia

DV57SogXUAAzInf

San Valentino, festa discussa. In bilico tra le ragioni dei detrattori sulla deriva marketing e la metodicità degli amanti fedeli della celebrazione comandata, nell’universo sangue occasioni come il 14 febbraio appena trascorso servono soprattutto come sveglia, come promemoria per riportare nel dibattito collettivo alcuni principi decisivi per la vita di comunità, come l’interesse spassionato per il prossimo, e come il dono inteso come principio guida di un benessere collettivo da raggiungere attraverso gli atti gratuiti di “amore” verso gli altri, senza uno scopo contingente, o una necessità dettata dalla cronaca, ma per una ragione più grande.

Così, in questi giorni, di “promemoria” per donatori e cittadini basati sul tema dell’amore reciproco ce ne sono stati tanti, e molti dureranno ancora nei giorni che verranno.

A Messina, per esempio, come comunica StrettoWeb, l’Avis locale ha organizzato un bellissimo evento di Pre-donazione chiamato “San Valentino. Dona… un gesto d’amore”, ovvero una riunione tra associazioni studentesche e istituzioni per sensibilizzare gli studenti italiani e stranieri di stanza a Messina al tema del dono e della carenza sangue che affligge molte regioni del Sud Italia.

A Teramo, in Abruzzo, è invece la Fidas a legare a San Valentino una bella iniziativa promozionale per donatori: portando a donare la persona amata dal 12 al 28 febbraio si riceverà in regalo un buono per due persone da utilizzare in una serata in pizzeria, oppure, in alternativa, ecco a disposizione due ingressi per il cinema. Un’occasione da non perdere.

Cose in grande a Salerno. Su SalernoToday leggiamo infatti che è stata appena presentata la giornata nazionale “Dona con amore”, evento votato alla sensibilizzazione alla donazione del sangue che il 17 febbraio farà tappa anche a Salerno. Dalle ore 8 alle 13 sarà possibile donare nel reparto Immuno-Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio Ruggì d’Aragona, mentre il giorno successivo, il 18 febbraio, l’evento sarà replicato in molte zone di provincia come Battipaglia, Cava de’ Tirreni, Eboli e Sapri.

Su La Stampa di Cuneo, invece, l’attenzione sul sangue riguarda soprattutto gli itinerari che le sacche donate compiono una volta immesse nel circuito nazionale. Dall’inchiesta emerge soprattutto il ruolo del Piemonte come regione virtuosa in fatto di quantità donate dai cittadini e delle eccedenze messe a disposizione del sistema di compensazione regionale.

E se il Secolo d’Italia riporta in auge una notizia ricorrente e sempre affascinante in chiave episodi di black Mirror, ovvero l’utilizzo dei droni per il trasporto delle sacche di sangue negli ospedali, da Twitter apprendiamo invece che la Croce Rossa Giovani della Lombardia ha stilato il proprio piano d’azione per il 2018 mettendo il sangue al centro del discorso, con workshop dedicati all’argomento dono.

donazione sangue Cerca su Twitter

Buone notizie dalla Puglia: TarantiniTime riporta che sono ben 42 le sacche di sangue raccolte a Taranto il 13 febbraio nella giornata dedicata al dono per il Personale della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, dell’Amministrazione Civile dell’Interno e per alcuni cittadini.

Nelle Marche, a Torre san Patrizio in provincia di Fermo, compleanno speciale per l’Avis locale che compie 5 anni il 17 febbraio. È tutto pronto per la festa come ripota CronacheFermane.

Dopo diverse settimane complesse a gennaio a causa dell’influenza, momento straordinario in Toscana, come segnala il Meteo del Sangue: solo stabilità o eccedenze per tutti i gruppi.

https web2 e toscana it crs meteo

In Friuli, a Udine, alte notizie confortanti. Tutti i gruppi vantano buone scorte escluso il B- e AB- che necessitano di sacche in più.

A F D S Associazione Friulana Donatori Sangue Udine

Infine, la solita raccomandazione.

Utilizzate Facebook per scoprire in pochi minuti tutte le donazioni speciali attive in Italia in questo week-end e oltre. Il social network per eccellenza è sempre sottovalutato per la sua capacità informativa, che dovrebbe essere invece il suo valore principale. È infatti possibile consultarlo per acquisire informazioni immediate sulle tantissime donazioni speciali in programma ogni giorno in tutto il paese: basta digitare nel finder la stringa “donazione sangue” e cliccare nel menù sul comando “eventi” per ottenere la lista completa con date e orari di tutte le donazioni programmate nei prossimi giorni, dal week-end pronto a iniziare oggi venerdì 16 febbraio, proseguendo con le donazioni in programma nelle prossime settimane. Basta scorrere, e trovare facilmente quella più vicina a noi dalle Alpi alla Sicilia, come si può vedere nella figura in basso.

donazione sangue Ricerca di Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *