La zanzara Chikungunya e il grottesco di certe amplificazioni: le donazioni di sangue possono proseguire

il_340x270.1285628846_2cpd

La zanzara Chikungunya si gode i suoi 15 minuti di celebrità di warholiana memoria.

In attesa di vederla ospite a Matrix o incalzata da Vespa a Porta a Porta in un dibattito di grande interesse per tutti gli entomologi del mondo, i media generalisti tendono a ingigantire il reale impatto della zanzara cattivona sulla vita comunitaria.

Un po’ ci si è messa anche l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), dichiarando Roma, e il Lazio, destinazioni non sicure, e consigliando i viaggiatori ormai impossibilitati ad aspettare tempi più sicuri, a indossare maglie a maniche lunghe per proteggersi dai pericoli di punture http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lazio/chikungunya-oms-se-andate-in-italia-proteggetevi-dalle-zanzare-_3095059-201702a.shtml.

Certo, nessuno vuole fermarsi a letto debilitato da forti dolori articolari per colpa di una zanzara, ma tutto sommato la situazione è sotto controllo. Sono 64 i casi accertati in tutto il Lazio e, come ci dice SkyTg24, qualcuno nelle Marche: non esattamente un’epidemia:

http://tg24.sky.it/cronaca/2017/09/16/Chikungunya-nuovo-caso-marche-castelplanio-oms-sotto-osservazione.html.

Anche per ciò che riguarda il dono, meglio restare lucidi e seguire le indicazioni molto chiare riassunte in questo tweet del Centro Nazionale Sangue che ribadisce alcuni punti chiave:

tweet CNS

1) Donazione sospesa SOLO nel territorio dell’ASL Roma 2 e nel comune di Anzio per i residenti. Chi ha solo soggiornato nelle aree infette può donare perché il servizio trasfusionale applicherà la quarantena di 5 giorni, mentre il plasma si può donare perché è possibile “inattivare” le unità donate.

2) È importante, quindi, continuare a donare affidandosi ai servizi trasfusionali.

Sul piano delle contromisure, infatti, qualcosa si muove. Sono molte le donazioni straordinarie organizzate nel Lazio e non solo per far fronte a tutte le necessità, mentre in Regione già oggi è previsto un vertice per fare il punto sulle disinfestazioni, come si legge su http://www.ogginotizie.it/lazio-allarme-chikungunya-domani-vertice-in-regione/.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *