Dal consiglio Avis Nazionale a San Donato Milanese arriva il nuovo esecutivo 2018-2020: tante novità per affrontare le sfide del futuro

Foto_Esecutivo

Luglio inizia con un notizia importante per il mondo associativo, e in particolare per tutti i donatori avisini, che, lo ricordiamo, sono circa un milione e 300mila sparsi in tutta Italia: all’hotel Crowne Plaza di San Donato Milanese, infatti, il presidente di AVIS Nazionale, Gianpietro Briola, ha presentato ieri domenica 1 luglio il nuovo esecutivo per il mandato dei prossimi due anni, 2018-2020.

La composizione della nuovo esecutivo è stata votata e approvata dal consiglio nazionale, ed ecco qui, ruolo per ruolo, il nuovo organigramma:

Gianpietro Briola (Lombardia), presidente AVIS Nazionale

Michael Tizza (Emilia Romagna), vice-presidente vicario con delega al Servizio Civile e alle infrastrutture

Laura Pizzetti (Alto Adige), vice-presidente con delega alla scuola

Ruggiero Fiore (Puglia), segretario generale

Giorgio Dulio (Piemonte), tesoriere

Pierluigi Barigazzi (Sardegna), delega ai rapporti con la Consulta dei Presidenti e le Avis Regionali e alla Protezione Civile

Marco Denti (Liguria), delega alle convenzioni, ai protocolli d’intesa e ai rapporti associativi

Marco Fioravante (Lazio), supporto all’attività istituzionale nazionale

Alice Simonetti (Marche), delega alle politiche europee e ai progetti internazionali

Una sorpresa è l’Ufficio di Presidenza, organo voluto dal Presidente Briola che si affianca all’esecutivo nazionale per una più efficiente gestione di ambiti molto importanti per la vita associativa:

Antonino Calabrese (Basilicata), delega allo sport e alle politiche giovanili

Daniele Ferrara (Abruzzo), delega agli affari legali e alle riforme

Claudia Firenze (Toscana), delega ai progetti di comunicazione

Le politiche sanitarie sono state affidate ai seguenti consiglieri nazionali:

Dario Genovese (Sicilia), Raccolta associativa, programmazione, attività delle Unità di raccolta associative e convenzioni

Tiziano Gamba (Lombardia), attività scientifiche e corsi

Roberto Ferrari (Veneto), Comitato medico

Infine, sono stati assegnati gli incarichi relativi ai gruppi di lavoro:

Luciano Franchi (Toscana), bilancio Sociale e progetto del Centro Studi

Antonio Filippo Giacomo Esposito (Campania), rapporti con le altre associazioni del dono

Oscar Bianchi (Lombardia), revisione delle tariffe di rimborso

Elisa Turrini (Lombardia) e Francesco Pedrini (Emilia Romagna), Linee Guida

Alcune conferme e moltissime novità dunque, nella squadra che dovrà condurre l’associazione più importante d’Italia per numero di associati nelle sfide del futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *