Arte, sport e convegni per promuovere il dono, tra qualche carenza e molte raccolte speciali. L’Italia del dono si lascia alle spalle il West Nile e si prepara all’arrivo di dicembre

Sono tante e importanti le notizie a tema sangue che arrivano a caratterizzare il week-end di chi opera nel sistema trasfusionale e per i tantissimi cittadini e donatori interessati all’universo sangue e alle sue vicende.

In primo luogo, una notizia attesa da tempo. Il freddo ha fatto il suo dovere, e così, dal primo dicembre, come riporta il tweet del Centro Nazionale Sangue, sono sospese tutte le misure di restrizione alla donazione per il West Nile Virus sul territorio nazionale, mentre restano attive quelle per chi ha viaggiato in Usa e Canada.

Tante, inoltre, le iniziative a favore del dono in tutta Italia.  A Teramo, la strada per incentivare la donazione di sangue passa per l’esposizione di opere d’arte: è stato infatti lanciato il progetto “DONO DUNQUE SONO – il Donatore e l’Artista” che a partire dal primo dicembre, contemplerà esposizioni temporanee di opere di artisti in spazi appositamente creati al Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’Ospedale di Teramo. Dono e creatività insieme, dunque, verso l’unico fine comune, che è trasmettere bellezza alla comunità.

In Emilia Romagna, a Modena, è invece lo sport l’alleato migliore per la donazione, con un accordo stretto tra l’Avis provinciale di Modena e la sede locale della Federazione Italiana di pallavolo per strategie comuni in ambito di formazione giovanile, con un punto di partenza vicinissimo: si parte giovedì 7 dicembre, per il grande evento al PalaPanini “Gioca Volley S3 in sicurezza”.

Nelle Marche, a Pergola, in provincia di Pesaro e Urbino, Avis è attiva attraverso un convegno su “Criteri e idoneità per la donazione di sangue ed emoderivati”, un modo importante per sensibilizzare e generare aumenti di consapevolezza nel pubblico.

Non manca, purtroppo, qualche carenza.

Continua la situazione delicata in Campania, che dall’ospedale Cardarelli di Napoli si è allargata anche ad Avellino, con l’appello proveniente dalla clinica Montevergine per invitare all’azione i donatori locali.

Grave carenza anche a Prato, come segnala il Centro Regionale Sangue della Toscana, seguita tuttavia da una raccolta speciale prevista sabato 2 dicembre. Sempre in Toscana dal Metro del Sangue apprendiamo invece la situazione aggiornata alle ultime ore, con urgenze per il gruppo A+ e B- ed emergenze per 0+ e 0-.

https web2.e.toscana.it crs meteo
La situazione sangue in Toscana

Per quanto riguarda le notizie che arrivano dall’estero, da TicinoOnLine apprendiamo invece che le politiche di Facebook per guadagnare penetrazione nelle abitudini d’uso quotidiano in paesi in via di sviluppo, attraverso iniziative umanitarie che comprendono anche la donazione di sangue, si fortificano attraverso l’istituzione di un fondo benefico da circa 50 milioni di euro.

L’attitudine a essere previdenti prende tuttavia piede in tutto il mondo ed è un bene. In Cina, per esempio, il numero di persone che si sottopone al test contro l’HIV è quadruplicato negli ultimi anni, prima di interventi chirurgici e anche prima di donare il sangue.

In Italia, i livelli di qualità e sicurezza sono altissimi ormai da tempo, mentre non bisogna mai fermarsi sulla raccolta. Ecco allora le informazioni su alcune raccolte speciali e iniziative per i prossimi giorni.

A Pescara si dona con Avis, nel pomeriggio di venerdì 1 dicembre:

A Fara Sabina, in provincia di Roma, sempre Avis a fare gli onori di casa.

Da non dimenticare poi, l’utilizzo di Facebook per scoprire in pochi minuti tutte le donazioni speciali attive in Italia in questo week-end.

Il social network per eccellenza è sempre sottovalutato per la sua capacità informativa. È invece possibile consultarlo per acquisire informazioni immediate sulle tantissime donazioni speciali e iniziative in programma ogni giorno in tutto il paese: basta digitare nel finder la stringa “donazione sangue” e cliccare nel menù sul comando “eventi” per ottenere la lista completa con date e orari di tutte le donazioni programmate nei prossimi giorni, dal week-end pronto a iniziare oggi venerdì 1 dicembre, proseguendo con le donazioni in programma fino a fine mese. Basta scorrere, e trovare facilmente quella più vicina a noi dalle Alpi alla Sicilia.

sangue Ricerca di Facebook
Le donazioni tra gli eventi Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *