Agosto entra nel vivo: non solo caldo e calo endemico, crescono i casi di West Nile Virus. Tutte le news del week-end

L-allarme-di-Avis-c-e-carenza-di-sangue-5989682940ebe1

Non bastava il caldo in connubio con il calo endemico della raccolta sangue estiva: l’agosto 2018 sarà ricordato per la quantità dei casi West Nile Virus.

Lo scorso 30 luglio abbiamo dedicato un lungo approfondimento al gran numero di circolari del Cns contenenti le precauzioni da osservare nei territori colpiti, che, lo ricordiamo, appartengono soprattutto al nord Italia. Screening preventivo per mezzo del test Nat o sospensione temporanea del dono di 28 giorni per tutti coloro che hanno soggiornato anche per una sola notte nelle zone interessate, queste le indicazioni delle autorità, ma intanto le zanzare continuano a fungere da agenti di trasmissione.

Il Messaggero riporta la notizia della prima vittima dell’anno causata dal West Nile Virus, un anziano di 79 anni residente in provincia di Verona.

E se Giuseppe Ippolito Direttore Scientifico dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma, invita alla calma e a rifuggire le psicosi, perché solo nell’uno per cento dei casi il West Nile si manifesta in maniera grave e solamente nell’uno per mille sfocia in encefalite mortale, SkyTg24 parla di 19 nuovi casi rilevati in Veneto e di attenzione ai massimi livelli.

Il Centro nazionale sangue monitora costantemente la situazione, come possiamo vedere in figura 1, ma a tutti i viaggiatori pronti alle partenze imminenti consigliamo di consultare la sezione osservatorio del sito ufficiale, per essere sempre informati sui territori interessati.

Tabella sinottica WNV 27.07.2018

Fig.1

Intanto incombono le carenze. La situazione in Toscana la conosciamo bene per il nostro approfondimento del primo agosto, e da allora non si vedono miglioramenti significativi. In figura 2, possiamo osservare come vi sia estremo bisogno di scorte per tutti i gruppi tranne l’AB+, con particolari necessità concentrate sui gruppi B+ e 0-.

https web2 e toscana it crs meteo (2)

Fig.2

Il quadro generale è confermato anche dalle notizie che arrivano da giornali. Il Tirreno spiega che a Pontedera (Pisa) il sangue scarseggia nonostante le aperture speciale del centro trasfusionale, mentre un appello speciale arriva dall’Avis di Portoferraio all’Isola d’Elba: per ovviare, la stampa locale riporta gli orari di apertura del centro trasfusionale e richiama all’ordine la sensibilità dei cittadini.

Carenza sangue e appello al dono anche a Rovigo, dove a muoversi è l’Avis locale, mentre in Sardegna, ad Alghero, è prevista una raccolta sangue speciale il giorno sabato 4 agosto.

Stessa voglia di raccolta in Piemonte, nel canavese, con raccolte speciali organizzate per tutto il mese, attraverso un calendario di orari già pianificati riportati sulla stampa locale.

In Friuli Venezia Giulia, come possiamo notare sul portale donatori di Udine e in figura 3, i problemi sussistono per i gruppi B+ e B- con carenze piuttosto gravi, mentre va via via scemando la scorta di A-.

A F D S Associazione Friulana Donatori Sangue Udine (1)

Fig.3

Al sud Italia, continua la grande mobilitazione in Puglia. A Bisceglie, in provincia di Bari, per festeggiare l’Avis locale, una delle più longeve in regione, ben 40 biglietti per i concerti estivi di Caparezza e Sfera Ebbasta saranno distribuiti tra i donatori di sangue.  Nell’estate salentina ricca di musica, spettacoli e divertimento, la campagna regionale Dona EMOzioni fa invece tappa a San Foca con una giornata intera di promozione della cultura del dono e spettacoli per grandi e piccini.

Dalla Sicilia, inoltre, buone notizie. L’Avis di Ragusa comunica gli ottimi risultati di luglio e si appresta ad affrontare la grande sfida di agosto. “Prima donare, poi partire” è la raccomandazione per tutti i cittadini, siciliani e non.

Infine, come sempre, ricordiamo che per individuare tra le tantissime donazioni del week-end in tutta Italia quella più vicina a noi, Facebook è lo strumento migliore. Grazie alla sua grande capacità informativa su larga scala, è infatti possibile consultare il social network per eccellenza non solo per polemizzare con le questioni in agenda setting, ma soprattutto per acquisire informazioni immediate sulle tantissime donazioni speciali in programma ogni giorno in tutto il Paese: basta digitare nel finder la stringa “donazione sangue” e cliccare nel menù sul comando “eventi” per ottenere la lista completa con date e orari di tutte le donazioni programmate nei prossimi giorni, dal week-end pronto a iniziare oggi venerdì 3 agosto, proseguendo con le donazioni in programma nelle prossime settimane. Basta scorrere, e trovare facilmente quella più vicina a noi dalle Alpi alla Sicilia, come si può vedere in figura 4.

donazione sangue Ricerca di Facebook (1)Fig.4

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *