Una brutta notizia scuote il mondo dei donatori: nella notte è scomparso il presidente Fidas Aldo Ozino Caligaris

87526472_10157294801449737_8338731279230959616_n

Una di quelle notizie che non si vorrebbero mai dare. Nella notte di ieri è scomparso Aldo Ozino Caligaris, presidente di Fidas e tra i professionisti più autorevoli del sistema trasfusionale italiano. Ecco in basso il post Facebook di Fidas che annuncia l’accaduto.

Su Buonsangue Aldo Ozino Caligaris abbiamo ascoltato spesso, e altrettanto spesso abbiamo dato testimonianza delle sue iniziative, dei suoi alti valori, e lo abbiamo anche intervistato.

Ecco dunque qualche articolo per ripercorrere alcuni momenti della sua preziosissima attività a servizio del bene pubblico.

Ci sembra il modo migliore per salutarlo.

Aldo Ozino Caligaris: “Con la libera concorrenza più confronto Ma il plasma donato va valorizzato al massimo”

Convegno Fiods all’hotel Ergife di Roma, l’obiettivo principale è soprattutto uno: salvaguardare la donazione gratuita e volontaria

Otto associazioni di volontariato in collaborazione con il Miur: a fare del bene si deve iniziare da piccoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *